Art Sharing

Art Sharing–

è un progetto di condivisione di uno spazio, di un’arte e di un’idea che si svolgerà dal 9 al 15 febbraio 2015 nel quartiere Esquilino di Roma, all’interno del progetto “Roma Creativa” del Comune di Roma Capitale. Quattro gruppi di artisti sono stati chiamati a lavorare, ideare e inventare a partire da due luoghi simbolici del quartiere Esquilino: Piazza Vittorio, con i portici e i giardini recentemente ristrutturati, e l’Auditorium di Mecenate, una sala affrescata semisotterranea, primo cenacolo degli artisti al tempo di Augusto. Accademia degli Artefatti ha lavorato con un gruppo di drammaturghi e uno di attori al progetto “Gioca l’Odissea/Play the Odissey”, un viaggio dove alcune fotografie teatrali avranno Piazza Vittorio come sfondo e l’Odissea come soggetto: gli spettatori verranno accompagnati il 14 febbraio in una drammaturgia itinerante e, il 15 febbraio, all’interno dell’Auditorium di Mecenate in una conferenza-spettacolo. Mk lavorerà tutti i giorni presso MAS – Magazzini Allo Statuto con il loro progetto coreografico auto-organizzato “Clima”, che poi vedrà anche delle aperture presso l’Auditorium di Mecenate durante il weekend. I Tony Clifton Circus porteranno in giro “Cagnara TV”, un esperimento dell’uso del mezzo televisivo come strumento di comunicazione spettacolare. Infine, Mp5 realizzerà un’installazione video all’interno dell’Auditorium di Mecenate, “Esagrammma 45 – La Raccolta” sul rapporto fra l’individuo e i nuclei sociali (collaborazione video Luca Brinchi/Santasangre, sonorizzazione live System Hardware Abnormal)

Il programma!
(tutti gli eventi sono gratuiti!)

Piazza Vittorio

da lunedì 9 a venerdì 13 febbraio
Tony Clifton Circus
– riprese video per Cagnara Tv – orari indefiniti e imprevedibili
MKClima, oggetto coreografico auto organizzato – presso MAS Magazzini Allo Statuto – a partire dalle 16.00

sabato 14 febbraio – dalle 15.00 alle 18.00
Tony Clifton Circus – riprese video per Cagnara Tv
Accademia degli ArtefattiGioca l’Odissea/Play the Odissey – (nell’ambito del progetto Fabulamundi. Playwriting Europe): drammaturgie itineranti. Appuntamento al civico 1 di Piazza Vittorio alle ore 15.00

Auditorium di Mecenate

martedì 10 febbraio – dalle 18.00 alle 22.30, ultimo ingresso ore 22.00
Mp5 – Esagramma 45 La Raccolta – installazione video –

sabato 14 febbraio – dalle 18.00
MKClima – performance

domenica 15 febbraio – dalle 17.00 alle 20.00
Spettacolo finale a cura di Accademia degli Artefatti, Mk e Tony Clifton Circus

Accademia degli Artefatti – Gioca l’Odissea / Play the Odissey
Drammaturgie itineranti nell’ambito di Fabulamundi. Playwriting Europe
Un progetto a cura di Fabrizio Arcuri e Matteo Angius.
Piazza Vittorio è il luogo e l’Odissea il tempo di questa storia che proviamo a raccontare. Ci sono viaggi per cui si va molto lontano e viaggi per cui il lontano arriva qui da noi. A Piazza Vittorio, il 14 febbraio, proveremo a percorrere entrambi gli itinerari. Accademia degli Artefatti ha curato la scrittura di alcune fotografie teatrali che abbiano Piazza Vittorio come sfondo e l’Odissea come immagine in primo piano. Ma a volte tutto si sfoca, e può essere il contrario. 10 giovani drammaturghi, degli attori, delle attrici e alcuni esponenti delle comunità residenti nel quartiere Esquilino si ritroveranno insieme per una visita guidata nelle pieghe di questo villaggio.

MK – Clima
Oggetto coreografico auto-organizzato.
Un progetto a cura di mk, conduzione del laboratorio e gestione del progetto a cura di Biagio Caravano.
Clima è un oggetto coreografico auto-organizzato a partire dalla disponibilità di chiunque voglia essere istruito per generarlo. Clima viene riprodotto quotidianamente e ciclicamente all’interno di un contesto di esplorazione del territorio. È strutturato in tre fasi: un workshop finalizzato alla creazione di un gruppo base di “agenti” che accompagneranno lo sviluppo del progetto; la creazione di un’agenzia di trasferimento dati rivolta al passante generico; la messa in scena quotidiana dei dati ricevuti. Il gruppo dei partecipanti alla performance è composto sia dalle persone che si sono iscritte in agenzia sia dagli agenti istruiti tramite workshop.

MP5 – Esagrammma 45 – La Raccolta
Un progetto di MP5, con la collaborazione video di Luca Brinchi/Santasangre e la sonorizzazione live di System Hardware Abnormal. Testo critico di Laszlo Biro.
Prendendo spunto dal libro dei mutamenti dell’ I-Ching, la video installazione di MP5 si concentra sul rapporto tra l’individuo e i nuclei sociali e invita il pubblico ad una cerimonia simbolica all’interno dello spazio dell’Auditorium di Mecenate.

Tony Clifton Circus – Cagnara TV
Cagnara TV è un esperimento sul mezzo televisivo come strumento di comunicazione spettacolare. In Italia non c’è nulla di più reale della Televisione e non c’è nulla di più finto dello spettacolo dal vivo. Dove “finto” non sta per falso ma per “indipendente dalla realtà” e “reale” non sta per vero ma, ovviamente, per “dipendente dalla realtà”… cosa questo voglia dire poi, sta a voi deciderlo. Tutto verrà commentato, stravolto e riletto dai Tony Clifton Circus con l’obiettivo – attraverso ritmo sostenuto, cinico disincanto e godibilità spettacolare – di attrarre l’attenzione di un pubblico quanto più eterogeneo e anche del tutto a digiuno di teatro ma desideroso di stimoli nuovi ed anomali. Cagnara TV si presta (e si prostra) a innumerevoli modalità di fruizione (schermo, video, televisori). È allo stesso tempo un’azione artistica dal vivo, una video performance autonoma dallo stesso oggetto del suo indagare e uno strumento di testimonianza dell’evento, utile a qualsiasi uso contemporaneo o successivo.

 

Art Sharing - Piazza Vittorio Emanuele

 

ART SHARING
Dal 9 al 15 febbraio 2015
Quartiere Esquilino
Piazza Vittorio | Auditorium di Mecenate
Con gli artisti Accademia degli Artefatti, Mp5, Mk, Tony Clifton Circus
Organizzazione e ufficio stampa PAV
Si ringrazia: Caterina Venturini di Horti Lamiani, ItaliaCamp, Istituto Confucio, Sapienza Università di Roma, Ada D’Adamo e Esquilinotizie