from -
Scheduled 2022 >Attività >Fabulamundi
Fabulamundi Playground – Londra 2022


Cantieri di collaudo della drammaturgia contemporanea europea

Fabulamundi Playground – Londra 2022

from -
Scheduled 2022 >Attività >Fabulamundi

Online su Zoom

Fabulamundi Playwriting Europe, con la sua esperienza rodata quasi in un decennio ormai di attività e con la sua rete estesa di teatri partner, autori, autrici e testi della drammaturgia contemporanea in rappresentanza di 18 paesi europei, mette a sistema con PLAYGROUND una vetrina di linguaggi, fisionomie e formati diffusa e diversificata, posizionando ancora una volta al centro della sua azione la scrittura teatrale e il processo creativo che la porta continuamente ad affacciarsi alla scena.

Dalla rinnovata sinergia tra PAV/Fabulamundi Playwriting Europe e l’Istituto Italiano di Cultura di Londra, ritornano i cantieri di collaudo della drammaturgia contemporanea di PLAYGROUND.

Da luglio a ottobre, tre appuntamenti online con le nuove scritture del panorama autoriale italiano tradotte in inglese e messe in prova attraverso un dispositivo partecipato di collaborazione con regist_, traduttori/traduttrici e artist_ della scena britannica.

Quattro drammaturgh_ italian_, Francesco Alberici, Valeria Belardelli, Francesca Caprioli e Valentina Diana a lavoro rispettivamente con due regist_ dal background internazionale, l’inglese Ellen McDougall e l’italo-palestinese Omar Elerian, e i loro rispettivi team artistici, per mettere alla prova i loro testi originali in traduzione inglese.

Con la supervisione e la consulenza linguistica di Margherita Laera, le officine di PLAYGROUND interrogano la scena a partire dalla scrittura drammatica, mettendo in discussione temi e problematiche della rappresentazione, decostruendo posizioni e impostazioni della narrazione in ottica di gender balance e decolonizzando linguaggi e immaginari dominanti.

 

PLAYGROUND #1

Dal 18 al 22 luglio, con la regista inglese Ellen McDougall, la supervisione e consulenza linguistica di Margherita Laera e con le autrici italiane Valeria Belardelli e Francesca Caprioli sul loro testo Tipping Point che intreccia crisi climatica e una dinamica relazionale complicata tra una madre e un figlio a lungo distanti.

PLAYGROUND #2

Dal 19 al 23 settembre, il regista italo – palestinese Omar Elerian insieme a un cast di attori e attrici inglesi si confronteranno con la scrittura di Grande Spavento della drammaturga e scrittrice italiana Valentina Diana. Tradotto in inglese da Margherita Laera, il testo ritrae un gruppo di persone intente a intraprendere un percorso di cura della propria infelicità attraverso la connessione con le piante.

PLAYGROUND #3

Dal 10 al 14 ottobre, a chiudere il ciclo dei cantieri di collaudo online, sempre Omar Elerian, insieme a Margherita Laera, come consulente linguistica, e a una selezione di performer inglesi metteranno in voce Bidibibodibiboo dell’autore e attore italiano Francesco Alberici che scrive della discesa in un inferno aziendale nel settore dell’e-commerce.

Nell’ottica di una messa a sistema e condivisione dei processi di creazione attivati dal progetto, l’ultima giornata di ciascuno dei tre cantieri di PLAYGROUND, quindi il 22 luglio, il 23 settembre e il 14 ottobre, sarà dedicata a un momento di condivisione con il pubblico, invitando direttori/direttrici di teatri, regist_ e professionist_ del panorama teatrale contemporaneo ad assistere ai reading dei testi e a prendere parte a una sessione di Q&A compartecipata con tutte le artiste e gli artisti coinvolti nel processo.

Attività correlate

  • from -
    Scheduled 2022 >Attività >Contemporaneamente 2020-22 >Contemporaneamente 2022 >Fabulamundi

  • from -
    Scheduled 2022 >Attività >Contemporaneamente 2020-22 >Contemporaneamente 2022 >Fabulamundi

  • from -
    Scheduled 2022 >Attività >Contemporaneamente 2020-22 >Contemporaneamente 2022 >Fabulamundi

  • from -
    Scheduled 2022 >Attività >Contemporaneamente 2020-22 >Contemporaneamente 2022 >Fabulamundi